Se sei alla ricerca di uno snack salutare e gustoso, non puoi fare a meno delle mandorle! Ma quante ne puoi mangiare al giorno senza esagerare? Quali sono i benefici per la salute che derivano dal loro consumo? E quanti nemici del peso forma si nascondono in ogni singola mandorla?  Scopriamolo insieme! 

Quante mandorle mangiare al giorno per beneficiare della loro salute?

Le mandorle sono uno degli snack più salutari che si possano mangiare, grazie alla loro ricchezza di nutrienti e antiossidanti. Ma quante ne dovremmo mangiare al giorno per beneficiare della loro salute? Secondo gli esperti, l’ideale sarebbe consumare circa 20-30 grammi di mandorle al giorno, ovvero una manciata.

Questa quantità è in grado di fornire il giusto apporto di proteine, fibre e grassi sani, che aiutano a mantenere stabile il livello di zuccheri nel sangue e a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari. Inoltre, le mandorle sono una fonte preziosa di vitamina E, che protegge la pelle dall’invecchiamento precoce e rinforza il sistema immunitario. Insomma, non c’è scusa per non includere le mandorle nella tua dieta quotidiana! Nel vasto mondo di questa frutta secca troviamo anche le mandorle caramellate e le mandorle pralinate che aggiungono bontà e sapore alle mandorle classiche.

mandorle tostate

Quante mandorle al giorno si possono mangiare senza esagerare con le calorie?

Ma attenzione, nonostante le mandorle siano uno snack salutare, bisogna fare attenzione alle calorie! Ogni 100 grammi di mandorle contengono infatti circa 600 calorie, quindi è importante dosarne il consumo per non esagerare.

In media, si consiglia di mangiare non più di 10-12 mandorle al giorno, che corrispondono a circa 70-85 calorie, che è il valore nutizionale delle mandorle.  Questa quantità è sufficiente per godere dei benefici delle mandorle senza appesantire la dieta e rischiare di aumentare di peso.

La dose giornaliera di mandorle consigliata dagli esperti.

La dose giornaliera di mandorle consigliata dagli esperti dipende dalle esigenze nutrizionali di ognuno. Tuttavia, ci sono alcune linee guida generali che si possono seguire per massimizzare i benefici per la salute. In generale, gli esperti consigliano di mangiare non più di 30-35 grammi di mandorle al giorno, ovvero circa una manciata.

Questa quantità è sufficiente per fornire al corpo tutti i nutrienti essenziali delle mandorle, come le proteine, le fibre e le vitamine del gruppo B ed E. Inoltre, è importante scegliere mandorle biologiche e non trattate con pesticidi o conservanti chimici, per garantirne la massima freschezza e purezza.

Questto tipo di frutta secca è uno degli snack più salutari e gustosi che si possano mangiare. Basta dosarne il consumo e scegliere la qualità giusta per godere dei loro benefici senza esagerare con le calorie. Non c’è scusa per non includere le mandorle nella tua dieta quotidiana e trarne vantaggio per la salute, anche perchè le proprietà delle mandorle sono davvero tantissime e fanno bene al nostro organismo.

Mandorle e Colesterolo

Le mandorle sono un frutto secco che offre numerosi benefici per la salute, tra cui un impatto positivo sul livello di colesterolo nel corpo. Questi piccoli gioielli nutrizionali sono ricchi di grassi monoinsaturi e polinsaturi, noti per il loro ruolo nel migliorare il profilo lipidico.

Grazie alla presenza di acidi grassi salutari, le mandorle possono contribuire a ridurre il colesterolo LDL, comunemente noto come “colesterolo cattivo”. Inoltre, le mandorle contengono fitosteroli, sostanze vegetali che assomigliano al colesterolo e possono aiutare a bloccare l’assorbimento del colesterolo nel tratto digestivo.

Consumare regolarmente mandorle come parte di una dieta equilibrata può quindi contribuire a mantenere livelli di colesterolo sani nel corpo. Tuttavia, è importante ricordare che le mandorle sono anche caloriche, quindi è consigliabile consumarle con moderazione e come parte di uno stile di vita complessivamente sano.

Acquista online i nostri prodotti

X